You are here
Home > Bergamotto di Reggio Calabria (olio essenziale DOP)

Il Bergamotto di Reggio Calabria DOP è un agrume del genere Citrus.

La storia del bergamotto narra che questo frutto sia nato spontaneamente nel 700 dall’unione del seme d’arancio amaro e un altro agrume, probabilmente il cedro, nella periferia di Reggio Calabria. Ad oggi continua ad avere una sua particolare collocazione geografica essendo diffuso sopratutto nella fascia meridionale della provincia reggina.

Nonostante sia coltivato diversi luoghi del mondo, quali Costa d’avorio, Argentina, Brasile, il bergamotto di Reggio Calabria risulta essere non paragonabile agli altri per l’essenza che ne deriva unica nel suo genere.

La tipicità dell’agrume viene favorita dalle particolari condizioni micro-climatiche e dalle caratteristiche chimico fisiche di quest’area.

La pianta, con foglie grandi e fiori bianchi produce frutti di colore giallo limone, a maturazione fisiologica verde con un succo molto simile a quello del limone, anche se risulta essere più amaro per la presenza di naringina.

Largo uso del Bergamotto di Reggio Calabria in diversi settori: cosmetica, prufumeria, dolciario e produzione di liquori. Recenti studi su questo agrume calabrese dimostrano effetti benefici per colesterolo, trigliceridi e diabete.

Le tre coltivazioni di bergamotto più note sono tre:

  1. Femminello: si presenta con una forma sferica e una buccia molto sottile, la sua raccolta inizia a Ottobre.
  2. Fantastico: il frutto è globoso, con una buccia mediamente sottile, la raccolta inizia tra dicembre e novembre.
  3. Castagnaro: frutto lanceolata, buccia di medio spessore, la raccolta inizia a novembre.

Certificazione del bergamotto

Il Bergamotto di Reggio Calabria D.O.P. è il nome di un olio essenziale a denominazione di origine protetta.

 

Bergamotto : proprietà benefiche

Bergamotto in cucina: usi e accostamenti

Bergamotto: dal frutto all’essenza

Top