You are here
Home > Ricette Hot > Macco di fave

Macco di fave

macco di fave

La zuppa di fave alla calabrese conosciuta nella regione come macco di fave è un piatto semplice ma gustosissimo.

Questo piatto è tipico delle regioni del sud Italia, ma ognuna, così come accade per moltissime ricette, ha le sue varianti.

Si dice che il macco di fave fosse il piatto del buon auspicio: veniva offerto dal proprietario terriero a tutti i contadini al termine del raccolto, per festeggiare la fine dei lavori.

Il macco è un piatto povero che veniva consumato dai contadini alla fine del raccolto come buon auspicio.

Viene generalmente servito con crostini di pane, consumato al posto del primo o come condimento per la pasta.

Ecco gli ingredienti e il procedimento per realizzarlo!

Macco di fave: gli ingredienti

Per preparare la zuppa di fave alla calabrese, gli ingredienti necessari  per 4 persone sono:

  • 500 gr di fave secche sgusciate
  • 1 cipolla rossa di Tropea
  • 1 peperoncino
  • 1 pomodoro pelato
  • Pecorino grattugiato q.b.
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale q.b.

Il procedimento

Per realizzare il macco di fave per prima cosa mettete a bagno le fave per una notte affinché si ammorbidiscano. Il giorno seguente, Procedete con la preparazione del piatto.

In una pentola versate un filo d’olio extravergine d’oliva, aggiungete la cipolla tritata finemente e fatela soffriggere per qualche minuto. Versate poi le fave secche, il pomodoro pelato, il peperoncino, un pizzico di sale e ricoprite tutto con dell’acqua. Lasciate cuocere per un’ora e mezza circa a fiamma dolce.

LEGGI ANCHE: Pasta Con Fave, Pancetta E Peperoncino

Trascorso il tempo di cottura le fave saranno ridotte ad una morbida crema.

Ponete la zuppa in un piatto aggiungendo una spolverata di pecorino grattugiato. Accompagnate infine il macco di fave con dei croccanti crostini di pane.

Se non volete invece rinunciare alla pasta, utilizzate il macco come condimento il risultato sarà strabiliante!

Buon Appetito!

Ph: @angel_alessia

 

 

Top