You are here
Home > Pagina > Riso di Sibari

Riso di Sibari

,

riso di Sibari

Il riso di Sibari rappresenta uno dei tantissimi prodotti tipici calabresi.

Nel III secolo A.C. gli antichi Greci furono i primi ad iniziare la coltivazione di riso in Calabria, ma è solo dopo molto tempo, nel periodo che risale agli anni successivi della Seconda Guerra Mondiale che i terreni della Piana di Sibari diventarono idonei alla coltivazione del cereale.

Le coltivazioni del riso intorno agli anni ’60 ebbero una crisi  da cui però si ripresero durante gli anni ’70 – ’80.

Il territorio di produzione del riso di Sibari

La piana di Sibari in cui sono presenti le risaie si trova al nord della Calabria e rappresenta la pianura più vasta della regione. Le zone interessate alla coltivazione sono i comuni di Corigliano, Cassano allo Ionio, Francavilla Marittima e Villapiana.

In queste zone grazie al clima favorevole caratterizzato da brezza e salsedine, le spighe maturano senza necessità di eccessivi trattamenti chimici. Proprio per questo è in continuo aumento la coltivazione di riso biologica.

Sono diverse le qualità di riso coltivate e oggi la produzione stimata è di 16000 quintali destinati al consumo locale e all’estero.

Usi in cucina

Le varietà di riso coltivate nella Piana sono 6 ognuna utilizzata in cucina per la preparazione di piatti differenti.

La prima varietà è quella Canaroli, la più coltivata: prodotto sia bianco che integrale  una delle sue caratteristiche principali ovvero il poco rilascio di amido dopo la cottura, rende questa tipologia di riso ideale per risotti poco mantecati o insalate di riso. 

Arborio o Tondo è la seconda varietà coltivata: i chicchi grandi che rilasciano amido rendono il riso perfetto da utilizzare per la preparazione di risotti e timballi.

Il riso Karnak, terza varietà coltivata nella Piana è consigliata per la preparazione di insalate di riso e risotti che non necessitano di essere mantecati troppo. Questa variante ricorda molto quella Canaroli sia per quanto riguarda la dolcezza del gusto, sia per quanto riguarda il ridotto rilascio di amido a fine cottura.

La quarta varietà è quella Gange: viene utilizzato principalmente per piatti orientali soprattutto come contorno.

Infine ultime due varianti sono quella Integrale e il riso Nero. 

Risotto al forno con melanzane

risotto al forno

 

 

 

 

Polpette di riso e nduja

polpette di riso e nduja

 

 

 

 

 

 

Top