You are here
Home > Pagina > Olio Dop: gli extra vergine d’oliva calabresi

Olio Dop: gli extra vergine d’oliva calabresi

olio DOP

L’olio  DOP extrvergine di oliva viene prodotto in differenti zone della Calabria, ma in particolare sono tre ad aver ottenuto il riconoscimento di Denominazione Origine Protetta (DOP): l’olio extravergine di oliva Bruzio DOP, l’olio extravergine di oliva Lametia DOP e l’olio Alto Crotonese DOP.

Olio DOP: Alto Crotenese

Quest’olio DOP è ottenuto dalle qualità di olivo Carolea e la sua produzione ha origine molto antiche. Pare infatti che l’olio risalga all’epoca bizantina, ma fu nell’800 che la coltura si ampliò per diventare oggi la principale realtà per l’economia agricola del territorio.
Secondo il disciplinare di produzione le olive con cui viene prodotto l’olio devono essere prodotte nel territorio dell’Alto Crotonese.
L’olio si presenta dal colore giallo con riflessi verdi, dal sapore fruttato e dall’odore delicato di oliva.
Quest’olio è uno dei più leggeri della Calabria e grazie al suo gusto è perfetto per essere consumato a crudo per condire pesce, carne e verdura, ma anche a cotto.

Olio extravergine di oliva Bruzio DOP

L’ olio extravergine di oliva Bruzio DOP deve il suo nome alla popolazione dei Bruzi.
La sua produzione e la DOP è localizzata nella fascia delle colline prepolliniche, della Sibaritide, della valle del Crati e delle colline ioniche presilane.
Si presenta dal colore dorato tendente al verdognolo e il suo sapore è fruttato cos’ come il suo odore.
Ideale da consumare a crudo su alimenti come pesce o carne ma è ottimo anche cotto per insaporire i primi e i secondi piatti.

Olio extravergine di oliva Lamtetia DOP

L’olio extravergine di oliva Lametia DOP è un olio di origine antiche. “Lametia” indica l’attuale Laconia, zona in provincia di Catanzaro. La particolarità di questa zona è che gli uliveti sono costituiti da una sola specie di piante: la Carolea. Le altre specie sono pochissime e vengono utilizzate come piante impollinatrici.
Si presenta dal colore giallo o verde mentre il suo sapore è delicato e fruttato.
Quest’olio oltre ad essere uno dei più pregiati in Italia, è perfetto per condire molteplici piatti della cucina italiana.

Top